Hot Stone, il massaggio con le pietre calde

L’ Hot Stone massage o massaggio con le pietre è una tecnica olistica di massaggio che deriva da un ideologia di medicine tradizionali differenti, infatti numerose erano le popolazioni antiche che lo utilizzavano, fra questi troviamo i sumeri,gli egizi, i nativi americani, gli indiani ed altri ancora.

Il trattamento Hot Stone viene effettuato con olio caldo e delle pietre specifiche di origine basaltica originate nel corso dei secoli in prossimità dei vulcani, queste particolari rocce (i basalti) sono noti per la loro proprietà di trattenere il calore per un periodo prolungato e per essere inoltre ricche di ferro.

Il massaggio Hot stone è un trattamento che si basa sulla termoterapia e la medicina energetica,infatti ha un effetto benefico sul sistema nervoso, sul sistema endocrino e dei chakra (centri energetici collegati) nonché rilassante ed emozionale.

Come tutti i trattamenti olistici aiuta il corpo a ripristinare il potenziale immunitario e stimola un processo naturale di trasformazione positiva nella persona dovuto al fatto che dopo il trattamento ci si sente più rilassati,più distesi e appagati.

Per provare questo tipo di trattamento il centro Holistic Wellness ti offre uno sconto del 20% per questo Natale! approfittane subito e PRENOTA ORA il tuo massaggio Relax con le pietre calde!

 

Il massaggio antistress – Vittorio Piras

Il metodo di massaggio usato nel centro Holistic Wellness di Vittorio Piras è una tecnica

di massaggio olistico/manipolazione completa che racchiude in se molte tecniche alternative e convenzionali dal massaggio svedese al linfo drenaggio all’osteopatia,una fusione di manovre e manualità perfezionate che si completano in un metodo completo che rappresenta una tecnica di prevenzione e riequilibrio energetico del corpo efficacissima.

Un’elisir di lunga vita se effettuato e ricevuto con costanza, associato ad una dieta sana ed equilibrata ed a una attività fisica quotidiana energizzante.

Il Metodo Dott. Leanti La Rosa: le caratteristiche

Caratteristica principale del Metodo Dott. Leanti La Rosa è l’essere un trattamento personalizzato, e come tale di massima efficacia. Niente procedure standard: il massaggio deve essere “cucito su misura” sulla persona.

Il Metodo prevede un numero molto grande di differenti manualità, proprio per adattarsi alle esigenze di ciascuno: non si fa tutto a tutti, non ci sono sequenze rigide e predefinite, ma si impara a rispondere a richieste specifiche.

Fondamentale in questo la capacità d’ascolto. Il massaggiatore dovrà essere in grado di comprendere non solo i problemi esposti verbalmente dal cliente, ma anche di instaurare un dialogo senza parole con il suo corpo.

Si dovrà in altri termini imparare a percepire contratture, blocchi, chiusure, difficoltà della persona, ma anche la sua possibilità di apertura e le sue nuove potenzialità corporee.

Altra caratteristica importante del metodo è l’inserimento di tecniche che permettono un contatto maggiore rispetti ai tradizionali massaggi: per esempio, in molte manualità si usa anche l’avambraccio.

 

Il Dott. Leanti La Rosa durante una presentazione
del massaggio antistress di massima efficacia.

massaggio antistressIl “Medico Interno”

Il metodo lavora su tutte le funzioni vitali. Aiuta la circolazione sanguigna e linfatica (con effetto disintossicante), rilassa e allunga i muscoli, scioglie le articolazioni, sblocca la respirazione, fa circolare meglio l’energia vitale.

Mira insomma a risvegliare il “medico interno” latente in ciascuno di noi, e a stimolare la capacità di autoguarigione attraverso la rivitalizzazione di cellule, tessuti e organi.

Il Massaggio Antistress Metodo Dott.Leanti La Rosa è un punto di incontro tra oriente ed occidente, tra antico e moderno.

E’ infatti il risultato di una sapiente ed equilibrata fusione di varie tecniche di manipolazione corporea: shiatsu, chiroterapia, massaggio riflessogeno, neuromuscolare, connettivale, micro-massaggio cinese e dei trattamenti di provenienza americana come il Rolfing, il californiano, il Postural Integration, il massaggio bioenergetico.

Infine, questo Metodo è pensato per la salute e il benessere non solo della persona che viene massaggiata, ma anche del massaggiatore, cui viene insegnato a respirare in modo corretto mentre lavora, a muoversi con un buon grounding, a sfruttare la forza di gravità anziché la forza muscolare, che affatica e crea problemi di salute al massaggiatore, a integrare in modo armonioso con il corpo del cliente, a calmare la mente aprendosi a un ascolto più profondo, e più globale.

In questo modo, il dare e il ricevere benessere diventano una cosa sola…

 

 

 

Trattamenti olistici a Sassari –

Benessere e Massaggi

Holistic Wellness ti offre un trattamento di massaggio personalizzato di massima efficacia per il tuo corpo, per la mente e lo spirito, un attimo di pausa e di relax, un momento per scaricare lo stress rientrando in contatto con il tuo corpo per migliorare il tuo stato generale, con un servizio di consulenza personalizzata e un’ ampia scelta di trattamenti fra massaggio antistress,californiano,con le pietre, anti cellulite e tanti altri…I trattamenti vengono effettuati da operatori olistici professionali qualificati e preparati alla pratica dei massaggi olistici . I prodotti utilizzati dal centro sono 100% naturali e biologici,potrete inoltre sperimentare durante diversi trattamenti gli effetti positivi dell’ aromaterapia e della termoterapia,consultare un Naturopata, un Personal Trainer che vi saprà inoltre consigliare esercizi e tecniche specifiche mirate al raggiungimento del benessere psico-fisico.

 

PRENOTA ORA CON IL 20% DI SCONTO!! Info e prenotazioni

 

Per prenotare la tua seduta scrivi a : infoholisticwellness@gmail.com

Alimentazione e benessere. Un argomento sensibile

Alimentazione e benessere, la salute che parte da noi.

 

Se capita di parlare di alimentazione oggi, incorreremo spesso in controversie e spesso dibattiti,controsensi e mancanze spesso causate da una diffusa ignoranza che aleggia liberamente nel campo dell’informazione.

Le tv, i giornali e i media in generale non sono allineati con le più attuali ricerche e i professionisti della medicina non hanno una formazione adeguata in materia, salvo qualche nutrizionista o i professionisti più apprensivi e appassionati che ricercano informazioni per conto proprio.

Questa mancanza di fonti attendibili e la disinformazione si abbattono senza scrupoli sulle persone che restano vittime di informazioni alimentari vecchie e inutili perché appartenenti a studi poco attuali o addirittura contrari a ciò che oggi la scienza dimostra.

Penso fortemente che l’alimentazione giochi un ruolo fondamentale nel benessere di tutte le persone e questo pensiero,va ben oltre la mia esperienza personale e quella dei miei conoscenti, questo pensiero nasce dall’esperienza di ricercatori,specialisti e medici che attraverso le loro pubblicazioni danno dei contributi essenziali alla scienza,al mondo,alle persone che hanno il bisogno e il diritto di sapere cosa mangiare,cosa fa bene e cosa ci fa ammalare.

Le scelte di ogni persona non sono messe in discussione ciò che voglio dire è che il sistema informativo (governi/media/FDA/EFSA) siano responsabili in primis dell’informazione che arriva alle persone in ogni casa e che questa informazione non deve essere diversa o opposta a ciò che la scienza ha scoperto oggi.

Non si tratta della scoperta di un razzo o di un arma a infrarossi che un domani sarà operativa quindi l’informazione può essere nascosta.

Qua si tratta della salute delle persone,della Vita delle persone, della felicità e della qualità della vita di ognuno di noi.

Ho deciso di condividere un link interessante con un mix di informazioni da fonti miste che vi potrà incuriosire e in alcuni casi potrà darvi lo spunto per capire,cambiare e crescere ancora migliorando.

Il portale di medicina naturale MEDNAT,ma anche altri portali come i siti ministeriali, OMS e le pubblicazioni di diversi medici potranno farvi accedere a una cultura più attuale sull’alimentazione.

eccovi riportati qui sotto dei link interessanti:

ALIMENTAZIONE MEDICINA NATURALE

franco berrino il cibo dell uomo intro

IL CIBO DELL UOMO VIDEO

Massaggi relax a bordo piscina!

Holistic  Wellness  ti offre quello che nessuno può offrirti:

DSCF5998

…un massaggio relax di 30 minuti, ma in mezzo alla natura,in pace, un bagno  in piscina per rigenerarti all’aperto, in campagna, un aperitivo…di classe…ma con gente semplice! e una zona relax per staccare dal lavoro o passare del tempo in piacevole compagnia!

Il tutto al solo costo di un trattamento,in offerta!

vieni a trovarci tutti i venerdì dalle 17:00 alle 21:00.DSCF6027

Prenota subito: PRENOTA ADESSO

POSTI LIMITATI- :

Vittorio 389 16 67 990.

Corsi Personal trainer e benessere

LogoColorTextRight
Holistic Wellness ASD

“DIVENTA PERSONAL TRAINER” 

accreditato
logo-siaf-csen-copia

..VUOI TRASFORMARE LA TUA PASSIONE IN UNA PROFESSIONE?

Holistic Wellness School è felice di proporvi i corsi di alta formazione in P.T. e consulente del benessere in Sardegna, con vari riconoscimenti e alta professionalità.

 

accedi al: CORSO PER DIVENTARE PERSONAL TRAINER E CONSULENTE DEL BENESSERE

esempio-idea1Di cosa si tratta:

E’ un corso di formazione teorico/pratico dedicato a chi desidera ottenere una conoscenza a 360° nell’ambito del fitness.

Indicato per tutti gli appassionati di fitness, operatori del settore:

Praticanti, istruttori, personal trainer e tecnici, interessati ad aumentare la propria professionalità e ad apprendere la filosofia , garanzia di successo e qualità dei percorsi formativi.
Holistic Wellness promuove lo studio e la cultura del benessere e della prevenzione, grazie ad incontri d’approfondimento, aggiornamento tecnico, consulenza ed assistenza.

Il corso accreditato SIAF /CSEn riconosciuto a livello Nazionale,
comprende consulenze, istruzione e assistenza durante il percorso formativo di 80 ore e preparazione all’esame finale per ottenere il rilascio del DIPLOMA NAZIONALE PERSONAL TRAINER E Consulente del Benessere.

Clicca qui per vedere un esempio del Diploma: FAC-SIMILE-DIPLOMA-PT-CAGLIARI (1)

DSCF5905

  1. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
     Il corso è rivolto ai professionisti del campo del fitness,delle palestre e della salute,ai Personal Trainer e alle persone interessate. I partecipanti devono aver compiuto 18 anni di età ed effettuare regolare iscrizione entro i termini di scadenza.
  2. SEDE, DATE E ORARI
    Sede di Cagliari: Hotel Le Palme: via Bembo 25, angolo via Castiglione 09131 Cagliari, Sardegna – Italia clicca qui per vedere la sede: Hotel ulivi e palme Cagliari

Date del corso:

  • 1 week end :    8/9 ottobre
  • 2 week end:    29/30 ottobre
  • 3 week end:    26/27 novembre
  • 4 week end:    18/19 dicembre (esame finale).

Orari del corso :Sabato, domenica: 9:00/18:00-13:00/14:00 pausa pranzo

  • 3. COSTI
    Corso PT compreso iscrizione: 600 euro con saldo entro il 30/07/2016.
    Per chi effettua il saldo entro il termine del 15/07/2016 verrà omaggiato di un generoso sconto di 50 euro, pagando 550 anziché 600 euro!

E’ compreso nell’esame:

  • Lezioni teoriche
  • Slides di supporto (Manuale-dispensa)
  • Esame finale  (dicembre 2016)
  • Esame riparazione   (Gennaio)
  • Dimostrazioni pratiche
  • COME ISCRIVERSI

E’ possibile effettuare l’iscrizione inviando la conferma via mail all’indirizzo:corsoptebenessere@libero.itcon nominativo e versamento della quota di 200 euro di caparra entro i termini di scadenza.

Per info sul pagamento e possibilità di dilazione personalizzata:

Contatti: Segreteria – Manuela   349 74 23 489

  • PROGRAMMA DELLE LEZIONI

Clicca qui   – interfaccia CORSO PT E CDB per visualizzare l’interfaccia del corso e del programma delle lezioni corso PT e Consulente del Benessere.

Tutti gli studenti verranno successivamente forniti del manuale Personal Trainer e di password di accesso al materiale didattico dalla nostra segreteria non appena iscritti al corso di formazione.

 

 

 

 

Massaggi in acqua: “la rinascita”

Perchè è il massaggio della fiducia e della rinascita: Massaggio in acqua calda

 

Il massaggio in acqua calda è una delle esperienze più piacevoli che ci siano. Nello stesso tempo, si tratta di una esperienza estremamente importante e potente per chi voglia lavorare sulla fiducia, sulla capacità di lasciarsi andare, sui sentimenti di affidamento.

L’acqua calda e l’ambiente protetto infatti ricordano il liquido amniotico e ci riportano a quando eravamo protetti dal ventre materno… Una regressione piacevolissima per la maggior parte delle persone.

L’esperienza, tuttavia, può essere importante per coloro che a causa di traumi infantili, vissuti di abbandono, rigidità, vi si accostano con un po’ di timore (presto fugato dalla presenza rassicurante di un massaggiatore preparato che sa come guidare con gradualità l’esperienza).

Il caldo abbraccio dell’acqua e del massaggiatore riducono ansie e paure, trasmettono fiducia e abbandono. In queste condizioni si allenta il tono muscolare e si attiva un rilassamento veloce e profondo.

Il rilassamento della muscolatura toracica e dell’umidità dell’aria facilitano la respirazione anche nelle persone che soffrono di asma.

Con l’immersione in acqua si ha immediatamente una piacevole sensazione di sollievo e di leggerezza, favorita dalla spinta idrostatica che permette il galleggiamento assistito dal massaggiatore.

L’ acqua calda riduce la percezione del dolore, fino a farlo scomparire. Accade perché la stimolazione sensoriale procurata dai dolci movimenti passivi, dal tatto, dal calore, blocca le vie spinali del dolore da una parte, e dall’altra favorisce un’intensa produzione spontanea di endorfine e di serotonina, dalla potente azione analgesica e antidepressiva.

acqua

Dopo appena 10 minuti di massaggio in acqua calda, il rilassamento intenso e profondo vuota la mente dai pensieri razionali e dalle preoccupazioni, facilitando l’apertura alle emozioni positive. Gli incontri, tuttavia, durano di solito 20-30 minuti, perché la persona abbia il tempo di abbandonarsi totalmente.

Questa piacevolissima esperienza del massaggio in acqua predispone il corpo a ricevere, subito dopo, un Massaggio Antistress di massima efficacia, propiziato dall’assenza di tensioni, dolori e contratture di difesa.

Il massaggio in acqua calda si svolge in genere nelle piscine d’acqua calda delle beauty farm, dei centri termali, dei centri benessere(tutti luoghi in cui un massaggiatore formato in questo tipo di trattamento può trovare occasioni di impiego).

Potete provare questo massaggio ad Alghero o su prenotazione scrivendo alla casella mail: infoholisticwellness@gmail.com

per maggiori info visitare lasezione Contatti

Massaggi in mezzo alla natura…

 

Lo spirito e l’iniziativa del progetto “Holistic Wellness” di Vittorio Piras sono proprio la promozione del massaggio all’aria aperta, in campagna o al mare, dove oggi è ancora possibile rilassarsi lontano dal caos delle Città, respirando aria pulita e godendo del sole, dove la terapia del massaggio può ritenersi tale proprio perché si basa sul miglioramento delle risorse naturali del corpo (come il miglioramento del respiro e del rilassamento) come strumento di cura della persona.

La mia filosofia

” Ogni volta che ho proposto massaggi, a livello professionale, mi sono sempre scontrato ed adattato alle realtà professionali che mi si presentavano davanti e ogni giorno mi rendo conto che a ricevere massaggi di qualità sono in pochi”. 

Questo accade perché il tempo di un trattamento è stabilito da una spa o predeterminato da un operatore, perché il massaggio si svolge spesso in ambiente chiuso e poco areato,con oli poco naturali, lettini scomodi o operatori stressati da ritmi intensi che non permettono a tutti i clienti di ricevere un massaggio ad hoc. Spesso si vendono massaggi di venti o trenta minuti a persone che avrebbero bisogno di ore o cicli interi di dieci sedute.

Come far capire l’importanza di questo strumento? 

Prima regola: non collegarlo ad una spesa o ad un lusso ma ad un investimento sulla propria salute e sulla propria persona.

Secondo: programmare appuntamenti con tutto il tempo e non limitare le sedute a una mezz’ ora ma facendosi massaggiare almeno per un’ ora di tempo in ambienti adeguati e con le nostre musiche preferite. Programmiamoci esclusivamente per il massaggio dedicandoci solo a quello per tutta la seduta lasciando spento il telefono e isolandoci dalle dinamiche stressanti.

Terzo: ascoltiamo e interessiamoci al massaggio, acculturandoci capiremo che massaggio non vuol dire sono coccola,non vuol dire solo contatto ma significa CURARE…nel vero senso della parola oggi diversamente interpretata, curare significa prendersi cura e non solo andare dal medico per guarire da patologie avanzate (quello normalmente sarebbe bene evitarlo).

 

Sono i massaggi all’aria aperta i trattamenti più ambiti anche in ambienti lussuosi come resort e gli hotel a cinque stelle, spesso sul mare, ancor meglio se si tratta di un mare bello come quello della Sardegna o di un paese tropicale.

Respirare aria nuova,pulita, ossigenata, sentire il suono del vento e del mare sono le musiche più rilassanti che possiamo ascoltare. La natura, il luogo migliore per questa meditazione che ci parla di benessere armonia già mentre la si osserva.

Cosa aspettate a prenotare un trattamento sul mare questa estate ?

La ricerca della felicità

La ricerca della felicità è il titolo del 6° capitolo del nuovo libro di Vittorio Piras, un manuale di saggistica sul benessere e tanto altro che ci parla di felicità e benessere.

Quante volte ti sarà capitato di chiederti se sei davvero felice?

La felicità è per tutti noi un obbiettivo fondamentale,spesso però viene idealizzato come un traguardo, un successo da raggiungere a tutti i costi e con mezzi impensabili.

La felicità nel libro di Vittorio Piras non è un ideale utopistico ma una concreta realtà da vivere ogni giorno, proprio per questo motivo l’autore parla di “ciò che facciamo ogni giorno”. Ogni giorno possiamo essere felici.

Che cosa è la felicità?

Secondo il padre della psicologia positiva Martin Selingman il 60 per cento della felicità è determinata dai nostri geni e dall’ambiente, il restante 40 per cento dipende da noi. Pare che la felicità sia anche anche contagiosa.  I ricercatori della Harvard University hanno scoperto che quando una persona diventa felice, un amico che le vive vicino ha una probabilità del 25 per cento in più di diventarlo anche lui. E secondo un’altra ricerca, condotta sul volontariato, le persone che passano del tempo ogni mese ad aiutare gli altri sono più felici (e questo lo scriveva già Lev Tolstoj 200 anni fa).

Troppo spesso si dimenticano i percorsi che ci portano ad essere felici, ciò che da dentro di noi fa nascere la voglia irrefrenabile di stare bene e ci scordiamo pure di alimentarla.

La società occidentale con le tecnologie digitali,i mondi virtuali e gli schemi sociali che si creano, ricopre un ruolo fondamentale non solo nel raggiungimento della nostra felicità ma anche sull’imporci un concetto di felicità comune, piatto, misurabile e fragile.

E’ come se nella nostra educazione e nel corso della vita lavorativa ci trasmettessero una “scala di felicità”.

Mario è più felice di Paolo perchè ha più soldi. Andrea è più felice di Francesco perchè ha la ragazza più bella ecc…tutti meccanismi creati dai messaggi subliminali della TV e delle riviste di gossip per le quali vengono ancora uccisi gli alberi.

Gli alberi ci donano ossigeno fondamentale alla Vita. Senza Vita non puoi essere felice.

I giornali di gossip e i telefilm dove tutti sono belli e ricchi ci donano preconcetti sbagliati che confondono la nostra mente traviandola su una felicità fragile e forzata.

Ricapitolando:

gli alberi ci donano felicità,

la TV e i giornali di gossip ci donano infelicità.

Riflettendo sulle cose che nella vita ci fanno star bene ed essere felici notiamo che l’uomo occidentale investe miliardi per le cose che lo rendono malato e infelice, mentre non pagherebbero un soldo per fare delle cose che realmente lo fanno star bene e risvegliano in lui felicità.

Ad esempio quante persone investono i propri soldi per stare male?

Tantissime, tutte quelle che fumano per intenderci. Pensate anche a quelli che bevono, che fanno uso di stupefacenti..ecc..ma c’è una maggioranza di persone che ogni giorno con atteggiamenti comuni pensa di fare delle cose per star bene ma che in realtà casca nell’imbuto. Poniamoci qualche quesito…

Quante persone investono sulle proprie malattie preferendo mangiare un cibo buono piuttosto che un cibo sano? Quasi tutti, il cibo buono è pubblicizzato come qualcosa che possiamo ingerire,che si può fare…

Quante persone scelgono un attività o un lavoro che va contro le proprie passioni,le proprie credenze e le proprie capacità fisiche e mentali? Quasi tutti!

Chi rifiuterebbe un lavoro fisso in Italia solo perchè non crede in ciò che fa o solo perchè non è l’ideale per la sua schiena??

Sembra di andare fuori strada ma la nostra felicità non si discosta da questi concetti perché è come un risultato.

sul piatto della bilancia c’è tutto ciò che facciamo per essere felici e tutto ciò che facciamo per essere infelici.

Secondo il Sole 24 ore L’Italia non è un paese felice,mi chiedo come si faccia a sapere in modo attendibile se una persona è davvero felice cmq ho deciso di riportare il link dell’articolo molto interessante: L’Italia non è un paese felice

Spesso la gente preferisce investire su una cena al ristorante (poco salutare) piuttosto che su una visita alle terme,o preferisce la TV alla ginnastica o alla meditazione, preferiamo anche un cibo buonissimo al posto di una spremuta,preferiamo andare al cinema piuttosto che andare a ricevere un massaggio! A volte scegliamo di spendere soldi nel fumo o di buttarli nel gratta e vinci quando se li tenessimo PER NOI avremo già vinto! Immaginate di tenere quei soldi mettendoli da parte e di preservarli per una gita o un viaggio!Scommetto che questo vi renderà già più felici.

Il problema non è solo capire cosa cosa sia la felicità e dove risieda.La felicità è dentro di te, sorridi ,ridi e sei già felice! Come diceva Benigni… “la felicità è dentro di te non ti dimenticare di trovarla ogni giorno, e se lei si dimentica di te, tu non ti dimenticare di lei!”

Se tu sai cosa ti rende felice,perseguilo, non dire non posso, non ho tempo, non me lo posso permettere, queste sono le parole che ti rendono infelice per sempre.

Magari alcune scelte nella vita ci danno degli attimi di felicità ma un attimo dopo ci fanno attraversare delle crisi, questo perché noi inseguiamo una felicità comune fatta di preconcetti ma non conosciamo cosa sia per ognuno di noi la felicità e non possiamo cercare qualcosa che non sappiamo cosa sia.

Tutti vogliono essere felici, ma nessuno ha capito che la felicità eterna non esiste e pertanto è correlata alla capacità di affrontare gli stressor,i momenti bui,e di accettarli profondamente facendo tesoro delle esperienze.Inoltre la felicità non è un traguardo ma un percorso che si chiama Vita e nel quale ogni giorno scegliamo come essere attraverso le nostre scelte.

mi viene in mente uno dei miei filosofi preferiti che diceva:

tutti gli esseri umani vogliono essere felici; peraltro, per poter raggiungere una tale condizione, bisogna cominciare col capire che cosa si intende per felicità.
(Jean-Jacques Rousseau)

Ogni giorno, meditando, ricevendo un massaggio, stando in silenzio immersi nella natura, facendo yoga, facendo sport,correndo in spiaggia, stando con chi ami davvero ,o semplicemente facendo qualcosa di realmente sano per te, puoi scoprire che forma abbia la tua felicità puoi osservarla e capirla per restarci in contatto tutta la Vita.

Vittorio Piras